Vita dell'associazione

CONCORSO VALENTINO GERRATANA - 2002

11 ottobre 2002
Concorso Valentino Gerratana
Bandito Dall'IGS Italia

La Commissione del Premio Valentino Gerratana, promosso dall'IGS Italia, si è riunita a Roma nei giorni 13 settembre e 11 ottobre 2002 per valutare gli otto elaborati pervenuti entro i termini stabiliti.
La Commissione esprime il proprio apprezzamento per l'impegno di tutti i partecipanti, sottolineando la loro giovane età, la conoscenza e la passione da essi dimostrate in relazione allo studio e all'approfondimento dell'opera di Gramsci.
La Commissione dichiara vincitore del Premio Valentino Gerratana per l'anno 2002
Roberto Ciccarelli, autore di un saggio su: Antonio Gramsci interprete dell'"epoca dello sviluppo nazionale" (1917-1989).
Il lavoro di Ciccarelli si distingue per originalità, apportando in particolare un contributo.
a) all'analisi del rapporto del Giovane Gramsci con il "wilsonismo"; b) all'individuazione di una tematica geo-politica nel pensiero gramsciano; c) alla chiarificazione del nesso nazionale-internazionale nella forma moderna dello Stato-nazione e in rapporto all'epoca dell'americanismo.
Al vincitore verrà consegnato il premio previsto, di € 1500, e la IGS Italia raccomanderà la pubblicazione del suo contributo nelle sedi ritenute opportune.
Roma, 11 ottobre 2002
La Commissione:
Giorgio Baratta
Fabio Frosini
Elisabetta Gallo
Domenico Jervolino
Guido Liguori